News

Più di 200 aziende nella lista nera dei No Tav

Sono 26 le aziende attualmente impegnate nei lavori del Tav, 130 gli operai coinvolti. Il numero delle aziende sale invece a 220 se si prendono in considerazione tutte le imprese che, a vario titolo, han­no avuto a che fare con il cantiere di Chiomonte a partire dall’estate del 2011, dal momento, cioè, in cui è stato dato ufficialmente il via ai lavori per la realizzazione del tun­nel geognostico della futura linea ad alta velocità ferroviaria Torino­Lione. Duecentoventi aziende che sono finite, loro malgrado, nella cosiddetta “lista nera” del movi­mento che da anni si batte contro il passaggio del treno super veloce in Valle di Susa.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo