img_big
News

‘Ndrangheta e politica, le richieste del pm: 700 anni di carcere per gli imputati di Minotauro

Mano pesante della procura di Torino che ieri, nel tardo pomeriggio, ha avanzato la richiesta di pena per i 73 imputati nel proces­so “Minotauro”, istruito contro i presunti boss della ‘ndrangheta nel torinese. Il procuratore aggiunto Sandro Ausiello ha chiesto un totale di 733 anni e sei mesi di carcere. Una sola richiesta di assoluzione.

Tutti i particolari su CronacaQui in edicola 

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo