img
News

80enne legata e imbavagliata, i banditi rapinano ori e risparmi

La rapina in casa è avvenuta in pieno giorno in via San Donato a Torino. La vittima è stata sorpresa mentre si trovava in cucina, legata con del nastro adesivo ad una sedia e poi imbavagliata mentre i malvi­venti mettevano a soqquadro il piccolo appartamento della donna. 

In considerazione dell’età e delle sue condizioni precarie, la vittima è stata ricoverata all’ospedale Maria Vittoria in stato di shock. L’anziana casa­linga con il nastro adesivo at­torno alla bocca ha rischiato di morire soffocata. In stato confusionale per ciò che le è accaduto, la donna non ha sa­puto riferire tutti i dettagli dell’aggressione e della rapina, ma l’ipotesi più probabile è che i banditi fossero stranieri.

Leggi l’articolo su CronacaQui in edicola o sull’edizione digitale

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo