img_big
News

Vestita da suora violenta un bimbo: il filmino dell’orrore in chiesa

Lo chiamano “Deep web” ed è considerato il lato oscuro di Internet, quello che non si raggiunge con i motori di ri­cerca, ma dove è possibile trovare e acquistare di tutto: pornografia, armi, esplosivi, droga. Per la prima volta la polizia postale è riuscita a in­filtrarsi in questo mondo e ad arrestare quattro persone: due sono piemontesi, una donna di 48 anni che trave­stita da suora abusava del fi­glio e un sessantenne, suo parente, che la invitava a mettere in rete il filmato a disposizione dei “clienti”.

L’articolo completo su CronacaQui in edicola 

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo