img_big
Cronaca

Venti donne violentate a Milano: 20 anni allo stupratore “ciclista”

Venti anni di carcere all’egiziano S. E., il presunto stupratore seriale che avrebbe agito nella maggior parte dei casi in bici, accusato di violenza sessuale nei confronti di venti donne. E’ la condanna, con rito abbreviato, emessa dal gup di Milano, Antonella Bertoja, che ha così accolto la richiesta del pm, Gianluca Prisco, titolare dell’inchiesta

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo