img_big
News

Torino: attacco incendiario contro la polizia (foto)

Attentato nella notte ai danni di una centralina elettrica dell’ufficio immigrazione della questura di Torino, che è stato dato alle fiamme da ignoti. Tra le piste seguite dalla Digos, che indaga sull’accaduto, c’é anche quella degli anarchici, che potrebbero avere reagito al fermo di un attivista dopo l’azione di protesta ieri pomeriggio davanti al centro di identificazione ed espulsione di corso Brunelleschi, dove era anche stato aggredito un nostro cronista. L’ufficio immigrazione, quindi, non sarebbe stato scelto a caso. Per ripristinare l’impianto sono al lavoro i tecnici dell’Iren. Il danno stimato si aggiorna intorno ai 70mila euro.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo