News

Violenta la moglie che vuole lasciarlo e poi si impicca

Ha violentato la moglie che gli aveva annunciato l’intenzione di separarsi, poi l’ha legata per convincerla a tornare sulla sua decisione e, quando lei è riuscita a liberarsi e a fuggire, ha tentato di uccidersi impiccandosi in casa. L’uomo, un 46enne residente nel Torinese, è stato salvato dall’intervento dei carabinieri e dell’elisoccorso del 118, che lo ha trasportato all’ospedale Cto di Torino. La donna è stata anche lei ricoverata in stato di forte shock.

Tutti i particolari su CronacaQui in edicola il 25 gennaio

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo