News

Sanità, Balduzzi rassicura la Regione: «Non c’è bisogno del commissario»

La sanità piemontese va bene così, non c’è bisogno di un commissario per mandarla avanti. A sostenerlo è il Governo, per bocca del ministro della Salute Renato Balduzzi. Ne ha parlato ieri in occasione di un convegno all’ospedale di Mondovì, replicando alle preoccupazioni filtrate proprio dalla Regione fra Natale e Capodanno, quando l’assessore Paolo Monferino accennò all’esistenza di una trattativa con Roma per evitare il commissariamento del settore. Il guaio è economico e sta tutto nel disavanzo di 900 milioni di euro esistente nei bilanci delle Asl creatosi, secondo la Giunta Cota, durante gli anni dell’amministrazione Bresso.

L’articolo completo su CronacaQui in edicola

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo