img_big
Cronaca

Bari: assalto armato per rubare olio extravergine

In un’epoca di crisi come quella attuale, con le banche protette da sistemi di sicurezza sempre più sofisticati, anche l’olio extravergine di oliva può diventare un obiettivo interessante per i rapinatori. Organizzatissimi e armati fino ai denti, pare anche con fucili, quelli che hanno fatto irruzione in un oleificio a Mellitto, nel Barese. Il commando, dopo aver minacciato le persone presenti, ha caricato 1.300 quintali di olio su quattro Tir e ha fatto perdere le proprie tracce. Qualcosa, però, in un piano che pareva studiato nei minimi dettagli è andato storto. La refurtiva, infatti, è stata poi trovata a Ortanova (Foggia), ad oltre un centinaio di chilometri dal luogo della rapina. Una delle ipotesi sul ritrovamento e’ che la consegna dell’olio dovesse essere fatta a complici giunti in ritardo rispetto all’arrivo dei carabinieri che ora indagano sul caso.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo