img_big
News

Spara all’uomo che le pignora i mobili e si uccide davanti al suo bar

Spara al creditore a cui doveva restituire una somma di denaro e poi si uccide. Una donna, ieri mattina a Giaveno, ha esploso quattro colpi di pistola contro l’uomo a cui doveva i soldi, ferendolo a un braccio. Poi con la stessa arma si è sparata nella pancia. Entrambi sono stati trasportati in ospedale, ma per lei non c’e’ stato niente da fare. Sul posto sono intervenuti i carabinieri. La tragedia si è consumata quando il creditore si è presentato al bar della donna per il pignoramento di alcuni mobili disposto in virtù del credito vantato.

Tutti i particolari su CronacaQui in edicola il 20 dicembre

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo