img_big
Cronaca

Scampia: ucciso a colpi di pistola nel cortile della scuola materna

Ferito da due sicari che l’hanno aspettato sotto casa ha cercato riparo nel cortile di una scuola materna. Ma i sicari l’hanno raggiunto anche lì, e l’hanno giustiziato mentre i bambini provavano la recita di Natale. E’ successo a Scampia, periferia di Napoli, e per la vittima, Luigi L., 50 anni, non c’è stato niente da fare. Ad aprire il fuoco due uomini a volto coperto che, dopo l’esecuzione, sono fuggti a bordo di uno scooter.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo