Cronaca

La bozza del ministro: “Assicurazione obbligatoria sulla casa per coprire i rischi da eventi climatici”

Vietato costruire case e imprese in aree a rischio idrogeologico molto elevato. E’ una delle azioni ‘prioritarie’ contenute nella bozza sulle linee strategiche per la tutela del territorio che il ministro dell’Ambiente, Corrado Clini, ha inviato al Cipe e che l’ANSA è in grado di anticipare

La bozza, sempre secondo quanto riferito dall’agenzia di stampa, prevede anche un’assicurazione obbligatoria per coprire i rischi connessi ad eventi climatici estremi su “beni e strutture” sia dello Stato sia dei privati.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo