img_big
News

Corse ogni 10 minuti: i treni metropolitani rivoluzionano Torino

Un trenino ogni trenta minuti nelle ore di punta, un passaggio ogni dieci fra le stazioni di Stura e Lingotto. E cinque linee, potenziate rispetto agli orari abituali e con una fermata in più in città: quella di Rebaudengo-Fossata, che aprirà in via provvisoria nonostante i lavori di costruzione della struttura esterna siano ancora lontani da essere terminati. Debutta così domenica, dopo oltre 30 anni di attesa, il passante ferroviario di Torino. E lo fa con un sistema che – seppur ancora incompleto – ha l’obiettivo di avvicinare la città alle grandi capitali europee come Parigi e Vienna, collegando più velocemente i quartieri centrali con le periferie e la cintura. «Diventerà meglio di Milano e Roma, non ci sarà paragone» sostiene con convinzione il governatore Roberto Cota.

L’articolo di Andrea Gatta e tutti gli approfondimenti su CronacaQui in edicola

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo