Cronaca

Roma: Zavoli picchiato e rapinato nella sua villa

Notte d’inferno per il giornalista Sergio Zavoli, 89 anni, tenuto in ostaggio per due ore da un gruppo di rapinatori – almeno quattro armati e con il volto coperto – nella sua villa di campagna. L’hanno minacciato di morte. Colpito ripetutamente alla testa per costringerlo a rivelare dove custodisse la cassaforte. Trovata la cassaforte, i rapinatori, – pare tutti dell’est europa – si sono dati alla fuga con il ricco bottino, di alcune decine di migliaia di euro. Zavoli e due domestici sono poi stati poi rinchiusi in bagno dal quale si sono liberati quando i banditi erano gia’ spariti.
Il giornalista ha trascorso la notte in ospedale, da cui è stato dimesso martedì mattina con 20 giorni di prognosi e un ematoma sul viso.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo