img_big
Sport

«Bianchi se vuole può restare»

«Se Bianchi vuole restare, per il Toro non ci saranno problemi ad assecondare la volontà del giocato­re ». Parole e musica del direttore sportivo granata, Gianluca Petrachi, che esce allo scoperto e ammette la possibilità di Cairo a trattenere il giocatore. «Semmai – dice il dirigen­te – il problema lo possono creare i dodici giocatori in rientro dai rispet­tivi prestiti», e quella “sporca dozzi­na” di ingaggi rischia di macchiare in modo evidente il prossimo bilan­cio del Torino Fc. In ogni caso, il ds spiega: «Valuteremo tutto insieme a Lerda. Con lui ragioneremo a 360 gradi, anche dei giocatori che torne­ranno alla base». Tra questi c’è anche Elvis Abbruscato, l’unico ad avere chance di permanenza (e utilità), prestato al Chievo la scorsa estate ma che probabilmente non verrà riscat­tato da Campedelli. Intanto una del­le scoperte di gennaio del mercato di Petrachi, Danilo D’Ambrosio, am­mette l’interessamento nei suoi con­fronti da parte dell’Udinese, senza però sbilanciarsi: «Ci sono degli in­teressamenti, dei sondaggi, ma nulla di concreto. Nel calciomercato è co­sì, tutto cambia molto in fretta – dice il terzino -. Io sono in comproprietà tra Toro e Juve Stabia e i granata vogliono riscattarmi: io qui mi sono trovato benissimo e non sarebbe un problema restare in serie B».[a.sca.]

 

Condividi sui social:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo