Cronaca

Tre alpinisti italiani dispersi a 3.900 metri in Francia

C’è forte apprensione per i tre alpinisti bloccati da domenica a quota 3.900 metri sul Dôme de neige des Écrins, in Francia. Il secondo giorno di ricerche è stato sospeso verso la sera: le attività riprenderanno solo oggi all’alba. I tre erano partiti all’alba di domenica verso la vetta, ma intorno alle 10 del lunedì mattino avevano dato l’allarme, trascorrendo poi la loro seconda notte appena sotto la vetta. I primi soccorsi erano stati bloccati da una tempesta di neve.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo