Cronaca

Istat: “Crolla la fiducia dei consumatori”

Fiducia dei consumatori in calo a novembre, ai minimi dal 1996, anno d’inizio delle serie storiche. Lo ha comunicato l’Istat spiegando che a novembre l’indice del clima di fiducia dei consumatori è calato da 86,2 a 84,8. Diminuiscono sia la componente riferita al clima economico generale (da 71,5 a 69,4 l’indice), sia quella personale (da 91,0 a 90,9). Migliorano però i giudizi sulla situazione economica dell’Italia (da -136 a -133 il saldo), mentre le aspettative future peggiorano (da -59 a -64). Le attese sulla disoccupazione sono in aumento (da 108 a 114 il saldo).

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo