img_big
Cronaca

Meteo, arriva Medusa: freddo, neve e gelo al nord

Gli esperti di meteo annunciano l’arrivo di Medusa, l’ennesima perturbazione atlantica, e il nordovest dell’Italia si prepara a battere i denti. Secondo le previsioni di Epson Meteo, il maltempo arriverà tra martedì e mercoledì al Centro-Nord (tranne che in Emilia Romagna) con piogge abbondanti e nevicate diffuse sulle Alpi.

I fenomeni più intensi e quindi le situazioni maggiormente critiche saranno più probabili al nordovest, sulle Venezie e in gran parte delle regioni tirreniche: in 48 ore su queste zone potranno infatti accumularsi dai 100 ai 200 millimetri di precipitazioni. I venti di Scirocco manterranno un clima relativamente mite, mentre da giovedì e entro il week-end arriva un’aria molto più fredda che determinerà un sensibile calo termico a partire dal Nord.

Da giovedì arriva anche una massa d’aria polare, in queste ore confinata ancora sul Nord Europa, che provocherà un calo delle temperature con valori anche di 4-8 gradi inferiori rispetto a quelli attuali, soprattutto al Nord. Il freddo quindi arriverà sul nostro Paese proprio in coincidenza con l`inizio dell`inverno meteorologico, ossia il 1° dicembre.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo