img_big
News

Marotta: «Non farò spesa alla Samp»

Ha già fatto sapere che alla sua ormai ex squadra porterà via il minimo indispensabile. Parole tutte da decifrare quelle di Giuseppe Marotta, neo direttore generale della Juventus che intanto è stato seguito dal tecnico Luigi Del Neri: «Lui esula dal mio arrivo a Torino. È normale che una squadra che vuole puntare in alto cercasse il meglio e Del Neri è additato come uno dei migliori. Di certo non avrei mai voluto fare uno sgarbo alla Sampdoria. Vorrei che fosse chiaro che la Juventus non è solo Marotta. Ma devo dire che conoscerci con Del Neri già sarà un vantaggio». In una Juve da «ricompattare», come l’ha definita lo stesso Marotta, ci sarà bisogno di forze nuove, ma l’ex dirigente della Sampdoria non vuole fare razzie tra le fila del suo vecchio club: «Posso dire che non sarà fatta la minima azione di disturbo per creare problemi alla Sampdoria. Sarà invece la Samp poi a fare valutazioni – ha proseguito il neo dirigente juventino -. È giusto che venga difeso questo patrimonio e allo stesso tempo è normale che la famiglia Garrone faccia le proprie valutazioni anche economiche».m.a.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo