img_big
Cronaca

Verona: uccide moglie e padre, chiama il 113 e poi si toglie la vita

Tre persone sono morte tra Verona e la vicina Negrar per un probabile – secondo fonti della questura di Verona – doppio omicidio e suicidio. Secondo una prima ricostruzione un uomo di 60 anni avrebbe sparato e ucciso la moglie nella propria abitazione a Negrar, quindi sarebbe andato dal padre invalido (e non dal suocero, come era sembrato in un primo momento) a Verona e lo avrebbe ucciso per poi rivolgere l’arma contro se stesso dopo aver avvisato il 113

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo