News

Torino: guardia giurata rimane senza lavoro e si uccide a 50 anni

Da gennaio senza lavoro e dopo alcuni anni di precariato, moralmente sfiduciato e convinto di non aver alcuna prospettiva professionale, ha deciso di farla finita. Una guardia giurata di cinquant’anni ha impugnato la pistola, regolarmente denunciata, quella che aveva portato tante volte chiusa nella fondina quando lavorava, l’ha puntata alla tempia destra e ha fatto fuoco. E’ successo ieri a Torino.

Leggi l’articolo su CronacaQui in edicola

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo