Cronaca

Azzannata alla testa da un pitbull, grave bimba di due anni

Una bambina di due anni è stata azzannata alla testa, a Palermo, dal pitbull di un familiare. La bambina è stata trasportata all’ospedale Civico in gravi condizioni ed è stata sottoposta a un intervento chirurgico. Gli inquirenti stanno cercando di ricostruire la dinamica del fatto.

La vittima non è in pericolo di vita, anche se il cane l’ha morsicata alla testa. L’episodio, su quale indaga la polizia, è accaduto nella tarda serata di nell”abitazione in cui la piccola era con i genitori in visita da alcuni familiari.

D’improvviso, il pitbull dei congiunti ha attaccato la piccola, mentre stava mangiando un lecca lecca. Soccorsa dai genitori, è stata trasportata all’ospedale e ricoverata.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo