img_big
Cronaca

Disastro Golfo del Messico 2010: società multata per 4,5miliardi di dollari

Multata per 4,5miliardi di dollari la compagnia petrolifera British Petroleum, per la fuoriuscita di petrolio nel Golfo del Messico a seguito dell’esplosione della petroliera nell’aprile del 2010. Si tratta della sanzione più alta pagata dagli Usa per una simile penale. In una nota, l’amministratore delegato della Bp, Bob Dudley dichiara: “Questo mostra che abbiamo accettato la responsabilità delle nostre azioni. Siamo spiacenti del nostro ruolo nell’incidente”.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo