img_big
News

Folle guerriglia in centro a Torino: sassi, incendi e agenti feriti

Quattro ore di battaglia in città hanno caratterizzato la manifestazione studentesca contro l’austerity del Governo a Torino. A scendere in piazza più di 10mila studenti affiancati dai centri sociali. Assaltato il cantiere del grattacielo Intesa Sanpaolo e occupato Palazzo Cisterna, sede della Provincia.

 

Sono otto gli studenti indagati, tre i poliziotti feriti. Questo il “bollettino di guerra” di una giornata che ha visto la città in mano ai manifestanti fronteggiati solo da qualche centinaio di poliziotti, perché il contingente più numeroso delle forze dell’ordine era impegnato in Val di Susa.

Tutti i particolari su CronacaQui in edicola il 15 novembre

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo