Cronaca

Mette il gatto in lavatrice poi posta il video su Youtube, condannato

Forse per divertimento, aveva messo il gatto nella lavatrice, filmando il tutto e postando poi il video su Youtube. Un gioco che però è costato caro a un 23enne britannico, condannato a 56 giorni di carcere. Secondo i giudici, infatti si è trattato di “una forma di tortura”. Il gatto, secondo l’analisi del veterinario,sarebbe rimasto duramente traumatizzato dall’accaduto, oltre ad avere riportato ferite alla lingua ed essersi rotto un dente.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo