img_big
Cronaca

L’Italia flagellata dal maltempo (video)

L’Italia flagellata dal maltempo, che non concede alcuna tregua. Le abbondanti precipitazioni del weekend hanno provocato gravi di danni in molte zone della penisola. Tra le regioni più colpite la Toscana, l’Umbria e il Lazio. Nel Grossetano, dove stando a quanto indicato dalla protezione civile sono scesi oltre 200mm di pioggia, due fiumi, l’ Albegna e l’Orcia sono straripati. Esondati i torrenti Elsa e Osa.

A Capalbio è stato ritrovato il cadavere di un anziano, di cui era già stata denunciata la scomparsa. La sua auto sarebbe finita in un canale, probabilmente poi, è stato sorpreso dall’ondata di piena. Un’atra anziana vittima del maltempo,una donna di 73 anni di Orbetello è stata investita da un’onda d’acqua mentre era in auto. Soccorsa dal 118 è stata trasferita in gravissime condizioni all’ospedale Misericordia di Grosseto, dove si trova ricoverata in rianimazione.

Il Comune di Grosseto e la Protezione civile hanno allestito un centro di accoglienza per gli studenti, una cinquantina, ancora presenti nelle strutture scolastiche cittadine ma residenti in zone al momento non raggiungibili, in particolare quelli residenti nelle zone di Albinia, Fonteblanda, Orbetello e Capalbio. Traffico in tilt, lungo le linee ferroviarie e lungo le strade inondate dall’acqua.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo