img
Cronaca

Commissione europea: “Disoccupazione record in Italia”

La disoccupazione in Italia dovrebbe crescere di 2 punti percentuali fino al 2014, ovvero di un punto quest’anno e di un ulteriore punto nei prossimi due anni. È la stima della Commissione Ue, secondo cui l’Italia potrà assistere a una ripresa solo da metà 2013: l’anno prossimo la contrazione del Pil sarà dello 0,5%, mentre nel 2014 si registrerà una crescita dello 0,8%. ll commissario europeo per gli Affari economici Olli Rehn in relazione alle previsioni economiche, ha dichiarato: «Il tasso di crescita rallentato dell’Italia rappresenta una preoccupazione per la Commissione Ue». Infine ha ribadito: «È importante che raggiunga e mantenga il pareggio di bilancio».

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo