img_big
News

L’omicidio in un libro: riesumato il corpo della lucciola uccisa

Adesso è questione di giorni. Il tempo tecnico necessario per estrarre il profilo genetico da un pezzo di osso, e poi si saprà se il sangue rinvenuto sull’auto utilizzata dall’indagato apparteneva alla vittima. L’indagato è Daniele Ughetto Piampaschet, 34 anni, aspirante scrittore di Giaveno, in carcere da agosto con l’accusa di omicidio. La sua presunta vittima Anthonia Egbuna, nigeriana, 21 anni il prossimo 21 novembre, uccisa a coltellate e poi gettata nel Po.

Ieri mattina, il cadavere di Anthonia è stato riesumato al cimitero di San Mauro così come ordinato dalla Procura che ha richiesto ulteriori accertamenti in seguito alle analisi con il luminol effettuate sull’auto dello scrittore. Analisi che, sul sedile posteriore della vettura, avrebbero permesso di isolare una traccia di sangue femminile. Sangue che potrebbe appartenere alla giovane africana, di cui però, finora, non è stato possibile identificare il Dna.

Leggi l’articolo su CronacaQui in edicola

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo