img_big
News

“Vergognati!”: è boom on-line per la lite Fracci-Alemanno (guarda il video)

Gli ha urlato contro “Vergogna, è colpa tua”, infuriata e rossa in viso Carla Fracci si è scagliata contro il sindaco di Roma Gianni Alemanno che è rimasto seduto al suo posto nel corso della manifestazione dei lavoratori degli enti lirico-sinfonici contro il decreto Bondi, che si sta svolgendo al Teatro dell’Opera di Roma. Il sindaco aveva appena finito il suo discorso concluso con i fischi dei lavoratori della lirica.L’ex direttrice del corpo di ballo del Teatro dell’Opera, il cui contratto non e’ stato rinnovato, ha atteso che Alemanno tornasse al suo posto, si è alzata e puntandogli il dito contro e urlando. “Non e’ questione personale – ha precisato la Fracci -. Per due anni gli ho chiesto un incontro che non mi ha concesso, in cui volevo parlargli non certo del suo futuro ma di quello del teatro”.L’intervento del sindaco si era aperto tra gli applausi ma quando ha parlato anziche’ del ritiro del decreto Bondi che i sindacati vorrebbero, di “una seria fase negoziale che permetta di modificarlo” sono cominciati i fischi finiti poi in un vera contestazione quando ha sostenuto che “la volonta’ del ministro Bondi è stata quella di porre la questione in maniera molto dura proprio per attivare un confronto” e che “da qui devono partire contro-proposte per rendere piu’ efficiente la gestione degli enti lirici”. Il video della lite sta facendo migliaia di contatti.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo