Cronaca

Stranieri in aumento: Oggi sono 422mila. Un piemontese su 10

Quasi un piemontese su dieci è straniero, la stessa percentuale di quanti corregionali considerano ancora l’immigrazione come una «questione sociale allarmante». Il primo dato lo fornisce la Caritas, che stima nel suo “Dossier statistico sull’immigrazione” 422mila cittadini stranieri regolari alla fine dello scorso anno, pari al 9,5% dei residenti totali, mentre il secondo indice è rilevato dal sondaggio “Clima d’opinione 2012” dell’Ires. Il Piemonte si colloca al quinto posto tra le regioni italiane per numero di stranieri, con un lieve aumento rispetto allo scorso anno. Nel 2011, infatti, si calcolavano 398.910 stranieri su un totale di 4.457.335 residenti, con un’incidenza dell’8,9%.

Tutti i particolari su CronacaQui in edicola

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo