img_big
Spettacolo

Cremonini riparte da Torino «Farò scatenare il pubblico»

Nei panni di un rockettaro chansonnier, l’ex leader dei Lunapop, Cesare Cremonini, è pronto a dare il via ad una stagione di live, undici concerti su e giù per l’Italia, a cominciare da Torino. Stasera alle 21, il “Cesare Cremonini tour 2012” debutterà al Palaolimpico con uno spettacolo sonoro che svelerà gli stati d’animo di un cantautore imprevedibile. Immediato e diretto sul palco, come nessuno se lo aspetta. Tenendo in pugno “La teoria dei colori”, ultima fatica discografica, in vetta alle classifiche di vendita, con undici brani che sintetizzano il connubio tra rock inglese e tradizione cantautorale italiana, Cremonini non mancherà di portare in scena i suoi grandi successi.

«Sul palco cercherò di essere completo, per garantire al pubblico l’ascolto e allo stesso tempo la possibilità di scatenarsi – ha spiegato il cantante bolognese -. Sono irrinunciabili in scaletta brani come “Padre e madre”, “50 Special”, “Se ci sarai”, “Un mondo”, “Niente di più”, ma anche “Marmellata” e “Un giorno migliore”» per un tuffo nel passato che però non negherà spazio all’innovazione sonora dell’ultimo album. Il primo singolo “Il comico (Sai che risate)” è stato per ben 4 mesi il brano più trasmesso dalle radio e uno dei tormentoni dell’estate 2012. E il nuovo “Una come te” è sulla stessa strada.

Per Cremonini c’è bisogno e voglia di reagire, attraverso parole e musica: «mi sento come il comico del singolo che ha lanciato l’album, un ragazzo che cerca di curare la sua solitudine con le canzoni – ha confessato -. Forse questi brani sono una reazione più o meno inconscia al periodo difficile che tutti stiamo vivendo, alle difficoltà che giorno dopo giorno macchiano l’esistenza di ciascuno di noi». Una rivoluzione che coinvolge il grande pubblico, cominciando da quello torinese: «Torino è una città unica in Italia per il fermento dei giovani, il tour non poteva che partire da qui». Per il concerto di stasera, parterre in piedi a 34,50 euro, primo anello numerato a 40,25 euro. www.setuplive.com.

L’articolo di Alessandra Ariagno

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo