Cronaca

Con Cassandra arriva l’autunno: pioggia e neve in arrivo da domani

Dopo un inizio di autunno mite è soleggiato, sembra giunta l’ora di dire addio al beltempo e rispolverare cappotti, ombrelli e maglioni. Con la “profetessa Cassandra” (nome del ciclone) è infatti atteso l’arrivo di un’intensa perturbazione che porterà temporali sparsi in tutta Italia, e neve anche in bassa quota oltre i 200metri in Piemonte . Il vortice ciclonico, proveniente dalla Spagna, farà crollare il termometro dai 20 gradi dei giorni scorsi, fino a 5 gradi. Secondo Antonio Sanò, direttore del portale il meteo.it , si tratta «della più estesa ondata di maltempo dal febbraio scorso». «Scenderà la neve – aggiunge Sanò – più precoce degli ultimi dieci anni, in alcune zone collinari del Piemonte, della Liguria e dell’Emilia occidentale».

Da domani l’Italia sarà investita dal maltempo, precipitazioni abbondanti e forti raffiche di vento si abbatteranno su tutta la penisola. Il freddo si farà sentire ancora di più nel weekend. Per sabato e domenica, infatti, sono attese temperature autunnali. Nella giornata di sabato, a Torino le temperature oscilleranno tra i 12 (temperatura minima) e i 15 gradi (temperatura massima). La giornata più fredda sarà quella di domenica con minime che arriveranno a sfiorare i due gradi e massime fino a 6 gradi. nelle prime ore di domenica in Piemonte sono attesi secondo quanto fa sapere Antonio Sanò «fiocchi misti a pioggia che raggiungeranno le pianure e anche le coste savonesi, e neve copiosa fino a 20m cadrà nell’entroterra savonese-cuneese e astigiano anche a 100-200m di quota».

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo