Cronaca

Saitta: “Il Tribunale di Pinerolo non deve morire”

«Il Governo deve tornare indietro sui propri passi e salvare il Tribunale di Pinerolo perchè rientra nella città metropolitana».
È questo il pensiero del presidente della Provincia di Torino, Antonio Saitta, a distanza di poche ore dell’incontro tra il governatore della Regione Piemonte, Roberto Cota, il presidente della provincia di Cuneo, Gianna Gancia e il ministro di Grazia e Giustizia Severino sulla situazione dei tribunali della Granda. «Il ministro Severino questa volta non ha fatto giustizia – prosegue Saitta – Ha commesso un errore con la soppressione del tribunale di Pinerolo, perché la legge delega prevede chiaramente che i tribunali nelle città metropolitane non vanno aboliti. Ora l’errore va corretto per impedire che un errore tecnico possa creare disservizi alla macchina della giustizia in tutto il Piemonte».

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo