Cronaca

Mario Monti: “Non escludo la riduzione delle tasse entro fine legislatura”

“Entro la fine della legislatura non escludo che si possa individuare un percorso, anche soltanto per una prima tappa, di riduzione del carico fiscale”. E’ quanto ha rivelato il presidente del Consiglio Mario Monti, rispondendo a una domanda di Enrico La Loggia durante l’incontro con l’Intergruppo parlamentare per l’Agenda urbana. E’ la prima volta che il Professore apre uno spiraglio di speranza sul fronte dell’imposizione fiscale.

Nel corso dell’incontro con l’Intergruppo parlamentare per l’Agenda urbana, Monti sottolinea anche che “un migliore raccordo tra cittadini e politica, e viceversa, è lo sforzo principale cui dobbiamo attendere”. Secondo Monti è questo l’obiettivo dell’Agenda urbana, dal momento che “la città è il centro dell’azione di governo, e lo si deduce anche dalla radice del termine: Da urbs – spiega il premier -, viene la parola urbano, un sostantivo e un aggettivo di cui abbiamo particolarmente bisogno nel nostro Paese”

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo