Cronaca

Ikea per la prima volta calano le vendite del 2,6%

L’Ikea chiude l’anno commerciale 2011-2012 in Italia con un fatturato in calo del 2,6%. È il primo segno meno per la multinazionale svedese, dall’arrivo nel nostro Paese nel 1989. L’Italia, con 20 negozi e 46 milioni di visitatori, è al quarto posto nelle vendite e al terzo posto tra i mercati fornitori del gruppo svedese.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo