Cronaca

Dieci euro per una villa con piscina: l’idea di un francese per battere la crisi del settore immobiliare

Dieci euro per una villa con piscina. E’ l’idea venuta ad un immobiliarista francese, Leonard Simpatico, che per battere la crisi del settore ha inventato una lotteria. Il meccanismo è semplice: i cittadini acquistano un biglietto a 10 euro e, quando viene raggiunta una cifra pari al valore complessivo dell’operazione (prezzo di vendita dell’immobile e spese notarili) si procede con l’estrazione.

Migliaia di partecipanti, naturalmente, rimarranno a bocca asciutta, avendo sperato in una reggia con pochi spiccioli. Il più fortunato, però, diventerà proprietario della casa con soli 10 euro. La prima casa in palio è una villa da 115 metri quadri con giardino, tenuta e piscina. Per ora l’agenzia ha raccolto il 30% del necessario.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo