News

Piemonte: dal 2013 tagli del 20% ai gruppi della regione

Dal 2013 il Consiglio regionale del Piemonte taglierà del 20% le risorse destinate ai gruppi consiliari: l’intesa su questo punto è stata raggiunta questa sera al tavolo sul taglio dei costi della politica, i cui lavori sono proseguiti per l’intero pomeriggio. Lo annuncia il capogruppo del Pd, Aldo Reschigna, che aveva presentato una proposta in questa direzione nel settembre del 2011.

“Anche oggi – dichiara Reschigna – il tavolo di concertazione ha lavorato con efficacia, licenziando il provvedimento che dà attuazione all’intesa raggiunta lunedì scorso su abolizione delle autocertificazioni, trasparenza dei bilanci dei gruppi e taglio dei biglietti aerei. E raggiungendo un accordo sulla riduzione del 20% delle risorse dei gruppi a partire dal 1 gennaio 2013, con modalità da definire nei prossimi giorni, ma che non saranno tagli lineari”. “E’ una soluzione importante – aggiunge – a un problema che da tempo il Pd sollevava. Il fatto che oggi si sia trovata una intesa di massima rafforza il nostro impegno perché trovi applicazione concreta al più presto”.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo
banners