img_big
News

Manager dell’Ansaldo gambizzato: Cospito e Gai restano in carcere

Il gip Massimo Cusatti ha emesso una nuova ordinanza di custodia cautelare in carcere per Alfredo Cospito e Nicola Gai, i due anarchici arrestati il 14 settembre a Torino perchĂ© accusati di essere gli autori del ferimento dell’ Ad di Ansaldo Nucleare Roberto Adinolfi avvenuto il 7 maggio scorso. Il gip ha trasmesso il provvedimento alla procura di Genova: Cusatti ha accolto la domanda di rinnovazione della misura cautelare in carcere chiesta dai pm di Genova dopo che il Gip di Torino aveva emesso la prima ordinanza.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo