News

Asa di Castellamonte: gli operai scendono dal tetto

Oggi pomeriggio, intorno alle 16,30, sono scesi dal tetto i sei dipendenti dell’ Asa che da lunedì mattina sono rimasti abbarbicati sulla cima dell’edificio in segno di protesta. Anche se la protesta continua. Il presidio,infatti , proseguirà di fronte ai cancelli dell’azienda. Hanno avuto rassicurazioni sul futuro dell’azienda rifiuti dopo l’arrivo, questo pomeriggio, in azienda a Castellamonte
dell’assessore regionale Claudia Porchietto. Entro il 5 novembre il cca si impegnerà a portare avanti la trattativa privata con
le cinque aziende private interessate all’acquisto del ramo d’azienda. La raccolta rifiuti nei 45 comuni del Consorzio
riprenderà compatibilmente con l’evolversi della situazione.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo