img_big
Cronaca

Mercato auto: aprile pessimo per la Fiat (-27,3%)

Le immatricolazioni di automobili nell’Europa a 27, con l’esclusione di Cipro e Malta, hanno registrato ad aprile 2010 una flessione del 7,4% a 1.134.701 vetture da 1.225.731 di aprile 2009, il primo calo in dieci mesi. Lo comunica l’Acea, l’associazione dei costruttori europei di autovetture, che specifica che nei primi quattro mesi dell’anno le immatricolazioni sono salite del 4,8% a 4.809.647 auto da 4.587.826 dello stesso periodo 2009.Per quanto riguarda Fiat, aprile ha segnato una flessione del 27,3% a 87.630 vetture da 120.499, mentre nei primi quattro mesi dell’anno la flessione è stata del 3,6% a 409.947 auto da 425.253. La quota di mercato di Torino ad aprile è scesa al 7,7% dal 9,8% di aprile 2009 e dall’8% di marzo 2010, mentre nei primi quattro mesi dell’anno è scesa all’8,5% dal 9,3%.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo