img_big
News

Bardonecchia: la sanatoria attira i clandestini. Triplicati i fermi alla frontiera

Clandestini in cerca di regolarizzazione prendono d’assalto il confine. Decine di extracomunitari senza permesso di soggiorno vengono sorpresi dalla polizia sui treni che transitano sulla linea Torino-Modane. Da quando si √® aperto il nuovo bando per la regolarizzazione i fermi sono quasi triplicati. Se fino a fine agosto la polizia di Bardonecchia individuava mediamente uno, massimo due clandestini al giorno, ora i numeri salgono a tre o anche quattro per volta. L’ultimo fermo di tre persone che stavano tentando di attraversare il confine a bordo di un regionale √® avvenuto marted√¨ pomeriggio.

Le nazionalit√† sono diverse, tanti algerini e marocchini. Le fasce d’et√† variano. Ma l’obiettivo √® uno solo: ottenere i documenti per restare in Italia approfittando della mini sanatoria, che si √® aperta il 15 settembre e si chiuder√† il 15 ottobre, e che permetter√† a imprese e famiglie che occupano irregolarmente stranieri alle proprie dipendenze di emergere dal baratro del lavoro nero, evitando le sanzioni.

L’articolo su CronacaQui in edicola

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo