Cronaca

Affonda un barcone a poche miglia da Lampedusa: 79 migranti dispersi

Un barcone con a bordo oltre cento migranti tunisini è naufragato a poche miglia di distanza dalle coste di Lampedusa. Il bilancio, ancora provvisorio, è di 56 migranti tratti in salvo, un cadavere recuperato e 79 persone disperse. L’allarme era scattato giovedì pomeriggio dopo la telefonata col satellitare di uno dei migranti alla capitaneria di porto di Palermo che segnalava di essere a bordo di un barcone in avaria al largo di Lampedusa. Immediato l’intervento di Capitaneria e Guardia di Finanza. In prossimità dell’isolotto di Lampione le motovedette hanno avvistato decine di persone in mare ed altre aggrappate agli scogli, ma nessuna traccia del barcone sul quale viaggiavano. Sul caso, è stata aperta un’inchiesta dalla procura di Agrigento.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo