News

Torino: la “dieta” di Monti taglia 800 poliziotti

Lo “spending review” ci costerà 800 poliziotti in meno. Questo è il dato allarmante reso noto ieri dal sindacato di polizia Siap. Un effetto del deficit relativo al blocco del turn over che a Torino creerà non pochi problemi nel comparto sicurezza: meno volanti, pattuglie, agenti nei commissariati, in Polfer e Polstrada, squadre di investigatori ridotti al lumicino.  Un dato certo ancora non c’è, ma secondo il leader piemontese del sindacato, Pietro Di Lorenzo, «esso può variare da un minimo di 500 a 800 unità».

Ll’articolo di Marco Bardesono su CronacaQui in edicola

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo