img_big
News

Prostituta assassinata a coltellate: scrittore incastrato dal suo libro

Ha descritto in un libro la sua storia d’amore con una prostituta nigeriana. Un libro in cui non c’era il lieto fine, visto che si chiudeva con l’omicidio della donna ad opera del suo amato. Proprio come poi è successo nella realtà, con l’assassinio a coltellate di una ventenne il cui corpo è stato ripescato nel Po a febbraio. Un delitto per il quale è stato arrestato uno scrittore di Giaveno.

Ad incastrare Daniele Ughetto Piampaschet ci sono anche i tabulati telefonici che mostrano come il giorno dell’omicidio lui e la ventenne si trovassero entrambi a San Mauro. Il suo arresto è stato convalidato ma secondo il suo difensore, l’avvocato Stefano Tizzani «la data della morte ipotizzata dal medico legale risalirebbe a 13 settimane prima a quella ipotizzata dagli investigatori».

L’articolo di Claudio Neve e tutti gli approfondimenti su CronacaQui in edicola

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo