Cronaca

Novara: cadavere sui binari della Torino-Milano

E’ ripresa alle 9.40, al termine dei rilievi dell’autorità giudiziaria, la circolazione ferroviaria sulla linea convenzionale Torino-Milano, rallentata dalle 6.30 per il ritrovamento di un cadavere nella tratta fra Novara e Ponzana. Lo rendono noto le Ferrovie. Stando a quanto ricostruito fino a questo momento, l’uomo, non ancora identificato, di età apparente di circa 50 anni, sarebbe stato investito da un treno. Al momento dell’impatto, sarebbe stato sdraiato sui binari. I treni interessati hanno registrato ritardi fra i 30 e 60 minuti. Nessuna ripercussione invece per i treni ad Alta velocita’.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo