img_big
Cronaca

Torino, nel freezer del canile degli orrori c’era anche la carcassa di un pony

C’era anche la carcassa di un pony nel freezer del canile degli orrori scoperto dalla Guardia Forestale in provincia di Torino. Le indagini, coordinate dalla Procura di Pinerolo, sono duratedue mesi esisono concluse con la denuncia dei due titolari e di quattro veterinari compiacenti che avrebbero rilasciato attestazioni di vaccinazioni in bianco ai primi.Quando gli uomini della Forestale, coadiuvati dal personale dell’Asl Torino3,sono arrivati sul luogo, hanno trovato tre cani in condizioni disperate:un pinscher era affetto da una grave sintomatologia neurologica, un jack russel aveva seri problemi respiratori, mentre un bassotto era deperito a tal punto da non riuscire più a muoversi.Da un congelatore, invece,sono saltate fuori le carcasse di 7 cani e di un pony. Sono così scattate le denunce dei titolari del canile, dove nel 2009 era già stato scoperto un cimitero di animali con numerose carcasse di cani interrate.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo