img_big
News

Ricorso Fiom: rinviata la sentenza

La sentenza del processo d’appello sul ricorso presentato dalla Fiom contro l’esclusione dei propri rappresentanti sindacali in 21 aziende torinesi del gruppo Fiat, prevista nella giornata di ieri, è stata rinviata dal giudice Roberta Pastore. Il tribunale ha infatti ritenuto rilevante, e non manifestamente infondata, la questione di legittimità costituzionale sollevata dal sindacato relativamente all’articolo 19 dello Statuto dei lavoratori, lo stesso che concede il diritto di rappresentanza alle sole organizzazioni sindacali che abbiano firmato contratti applicabili nell’azienda.

L’articolo completo su CronacaQui in edicola

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo