News

Cercano compagnia su Internet e si ritrovano i banditi in casa

Su Internet speravano di trovare l’avventura di una notte e invece finivano nelle mani di una spietata banda di rapinatori che non esitava a ricorrere alla violenza pur di ottenere soldi e bancomat. I carabinieri della compagnia di Moncalieri hanno arrestato quattro ragazzi, di etĂ  compresa tra i 17 e i 21 anni, accusati a vario titolo di estorsione, rapina, sequestro di persona e lesioni personali. Secondo i militari sono responsabili di almeno quattro colpi ma in realtĂ  potrebbero essere molti di piĂą: visto che si trattava di incontri gay, altre loro vittime potrebbero infatti aver deciso di non denunciarli nel timore di far conoscere a parenti e amici le proprie preferenze sessuali.

L’articolo di Claudio Neve su CronacaQui in edicola

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo