img_big
News

Bruino: operaio muore schiacciato in fabbrica

Un altro incidende mortale sul lavoro in Piemonte, il secondo in due settimane. Giovedì scorso, un caporeparto dell’Ilva di Novi Ligure era deceduto in fabbrica, schiacciato dal muletto che stava guidando. E questa mattina la tragedia si è ripetuta in una fabbrica di Bruino, in provincia di Torino, dove ha perso la vita un operaio di 61 anni. Secondo i primi accertamenti, l’uomo sarebbe stato schiacciato da un mezzo meccanico che si sarebbe sganciato dal carrello che lo stava trasportando.

Nonostante i soccorsi immediati, l’uomo è morto poco dopo. Sul posto sono intervenuti i vigili urbani di Bruino e i tecnici dell’Asl per verificare il rispetto delle norme di sicurezza.

 
Tutti i particolari su CronacaQui in edicola il 16 giugno

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo