Cronaca

Mercato dell’auto in Europa: -8,4% a maggio

Ottavo calo consecutivo a maggio per il mercato dell’auto in Europa. Secondo quanto comunicato dall’Acea, nei 27 Paesi Ue più quelli Efta il mese scorso sono state immatricolate 1.150.434 nuove vetture, in flessione dell’8,4% rispetto a 1.255.681 segnato un anno fa. Ad aprile il mercato era sceso del 6,5%.

Nei primi cinque mesi dell’anno le immatricolazioni hanno ceduto il 7,3%, attestandosi a 5.641.371 contro i 6.084.990 dello stesso periodo del 2011. A cedere posizioni sono stati in Europa tutti i principali ‘big’ dell’auto, con l’unica eccezione della Gran Bretagna che ha chiuso il mese con immatricolazioni in crescita del 7,9%. Anche la Germania quindi, motore trainante dell’Europa, ha gettato la spugna segnando una flessione del 4,8% a 289.977 unità. Seguono i ribassi di Francia (-16,2% a 165.691), Italia (-14,3% a 147.102) e Spagna (-8,2% a 72.442). Il mercato tedesco riesce comunque a mantenere il segno più nel consuntivo annuo chiuso nei 5 mesi a +0,3%, contro il +2,6% registrato dagli inglesi.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo